CasoriaToday

Colpo in tabaccheria a Casoria, rapinatori traditi dall'iPhone: arrestati

Il fatto a Casoria. La polizia si è servita del software "Trova il mio i-phone" per rintracciare e bloccare due malviventi che avevano portato via anche soldi, ricariche telefoniche e tagliandi Gratta e vinci

iPhone

Rapinatori a mano armata incastrati grazie a una app installata su un iPhone rubato. La polizia di Napoli ha intuito le potenzialità del software "Trova il mio iPhone" e l'ha usato per rintracciare e bloccare due malviventi, sabato scorso autori di una rapina a una tabaccheria di Casoria, precisamente in via Carducci.

I due non si erano fatti sfuggire il cellulare di uno degli addetti, portato via insieme al bottino (3690 euro, 40 pacchi ancora sigillati di tagliandi "Gratta e Vinci", quelli posti in vendita e circa 200 ricariche telefoniche di vario taglio). Un "passo falso" che ha consentito alle forze dell'ordine di rintracciare e bloccare i due rapinatori nella loro abitazione proprio grazie all'applicazione: dopo averla attivata su un altro cellulare, infatti, i poliziotti non hanno fatto altro che seguirne le indicazioni fino a giungere a casa dei due banditi, in via Toscano a Napoli, dove sono stati sorpresi con parte del bottino addosso.

Alla rapina ha preso parte anche una terza persona che impediva ai clienti di entrare nella tabaccheria ed è ora è ricercata dalla polizia. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento