CasoriaToday

Circumvallazione esterna Napoli-Casoria: 80mila euro per ripulirla

L'Asia ha rimosso ben 20 tonnellate di rifiuti scaricati illecitamente sull'importante arteria di comunicazione. Materassi, grandi elettrodomestici ed altro erano abbandonati lì da anni

Rifiuti

Gli operatori di Asia Napoli, azienda del Comune responsabile della raccolta dei rifiuti in città, hanno rimosso 20 tonnellate di rifiuti abbandonati illecitamente nella circumvallazione esterna tra Napoli e Casoria.

"Quello che sarebbe dovuto essere un servizio di pulizia ordinaria si è trasformato in una vera è propria bonifica", spiega Asia in una nota. Per il recupero sono stati coinvolti 10 operatori con 5 automezzi di grossa portata. Rimuovere i rifiuti della zona non è stato per nulla facile. Una vera discarica a cielo aperto. 

Rifiuti di lavorazioni edili e rifiuti ingombranti con  pneumatici e residuo indifferenziato. «La collaborazione tra i vari enti interessati, ha reso possibile l'organizzazione di questo intervento straordinario. Importante anche la collaborazione con la Polizia Municipale che ha gestito il traffico nella circonvallazione esterna in entrambi i sensi di marcia per tutta la durata dell'intervento ed a cui va il nostro ringraziamento", aggiunge la nota.

Un'operazione di circa 8mila euro "che graverà sui conti dei cittadini napoletani. Bisogna sottolineare che ogni intervento da parte dell'Asia, della Polizia Municipale o dei lavoratori del Comune di Napoli è sempre un costo coperto dalle tasse dei cittadini". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Asia precisa che è necessaria una maggiore collaborazione dei cittadini per valorizzare il senso civico ed eliminare comportamenti illeciti, come gli scarichi abusivi, fatti da chi non ama la propria città. Questo costringe l'Asia a continui e costosi interventi di raccolta a danno dell'intera collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento