CasoriaToday

Rifiuti, incendio nello Stir di Caivano. Vigili a lavoro

Le fiamme si sono sprigionate tra i cumuli di rifiuti ammassati. I vigili del fuoco lamentano la mancata collaborazione dei dipendenti. "Siamo costretti a spalare tonnellate di spazzatura per far passare i nostri mezzi"

Un incendio è scoppiato questa mattina poco dopo le 8 nell'impianto Stir per il trattamento dei rifiuti a Caivano. Le fiamme, secondo i vigili del fuoco, si sono sprigionate tra i cumuli di rifiuti ammassati.

Con i propri mezzi i vigili stanno spostando i rifiuti per individuare l'origine dell' incendio ed accertare l' eventuale presenza di gas tossici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E lamentano intanto per la mancata collaborazione dei dipendenti. "Siamo costretti a spalare tonnellate di spazzatura per far passare i nostri mezzi e stiamo facendo tutto da soli senza alcun aiuto da parte di chi invece dovrebbe essere preposto a queste cose".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 3 al 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento