CasoriaToday

Caivano, 16enne spacciava al posto della madre: tre arresti

Il ragazzino è figlio di Rosa Amato, soprannominata "Rosetta 'a terrorista'.A l Parco Verde, dove agiva l'organizzazione, un circuito di telecamere proteggeva gli spacciatori da irruzioni delle forze dell'ordine

Il figlio di appena 16 anni aveva preso il posto della madre nella gestione di una piazza di spaccio di droga al Parco Verde di Caivano. A fare la scoperta, la polizia. Il ragazzino è figlio di Rosa Amato, soprannominata "Rosetta 'a terrorista'.

In manette tre persone in tutto. La Amato fu arrestata il 2 febbraio nell' ambito di un' operazione della Guardia di Finanza tra Scampia, Melito, Giugliano e Caivano, che portò a 46 arresti.

Al Parco Verde, dove agiva l'organizzazione di "Rosetta à terrorista", un circuito di telecamere proteggeva inoltre gli spacciatori da irruzioni delle forze dell'ordine. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 3 al 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento