CasoriaToday

Lite degenera: 40enne accoltellato alle game

Un napoletano di 40 anni già noto alle forze dell'ordine, Giuseppe Finelli, è stato aggredito la notte scorsa da due sconosciuti a volto scoperto che, nel corso di una animata discussione degenerata in lite, lo hanno colpito con una coltellata alla gamba destra

Una discussione degenera in una lite e un napoletano di 40 anni, Giuseppe Finelli, viene accoltellato da due individui.
È successo ad Arpinio di Casoria dove due sconosciuti a volto scoperto nel corso di una animata discussione degenerata in lite, lo hanno colpito con una coltellata alla gamba destra.

Per lui la prognosi è di otto giorni. L'uomo si trovava nel piazzale antistante l'hotel Blanc di via San Salvatore, dove alloggiava da due giorni, quando è stato aggredito. Condotto all'ospedale 'San Giovanni di Dio' di Frattaminore, l'uomo è stato curato per una ferita lacero contusa alla gamba destra. Indagini sono in corso per verificare l' attendibilità del racconto.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento