CasoriaToday

Lite degenera: 40enne accoltellato alle game

Un napoletano di 40 anni già noto alle forze dell'ordine, Giuseppe Finelli, è stato aggredito la notte scorsa da due sconosciuti a volto scoperto che, nel corso di una animata discussione degenerata in lite, lo hanno colpito con una coltellata alla gamba destra

Una discussione degenera in una lite e un napoletano di 40 anni, Giuseppe Finelli, viene accoltellato da due individui.
È successo ad Arpinio di Casoria dove due sconosciuti a volto scoperto nel corso di una animata discussione degenerata in lite, lo hanno colpito con una coltellata alla gamba destra.

Per lui la prognosi è di otto giorni. L'uomo si trovava nel piazzale antistante l'hotel Blanc di via San Salvatore, dove alloggiava da due giorni, quando è stato aggredito. Condotto all'ospedale 'San Giovanni di Dio' di Frattaminore, l'uomo è stato curato per una ferita lacero contusa alla gamba destra. Indagini sono in corso per verificare l' attendibilità del racconto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento