CasoriaToday

Truffano la cassiera di un centro commerciale: tre denunciati

Si tratta di un 31enne, un 26enne ed una 28enne Rom. Con un raggiro, le avevano consegnato 300 euro in cambio di 700. I carabinieri li hanno bloccati mentre scappavano in auto

Soldi

A Casoria i carabinieri hanno denunciato per truffa un 31enne, un 26enne ed una 28enne, tutti rumeni del campo nomadi di via Tiburtina a Roma. Erano in un centro commerciale su via Principe di Piemonte, quando hanno avvicinato una cassiera con il pretesto di cambiare alcune banconote di piccolo taglio.

Dopo aver consegnato alla vittima 300 euro in contanti, però, con un raggiro sono riusciti a farsene consegnare 700 euro. La cassiera ha subito chiamato il 112, descrivendo ai militari dettagliatamente i tre, intanto scappati.
I carabinieri ha intercettato i Rom poco dopo, su via Nazionale delle Puglie. Il denaro che avevano sottratto è stato interamente recuperato e restituito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento