CasoriaToday

"Via Raffaello": Serino non lo vuole per la sua Notte Bianca

Polemiche per la presenza del neomelodico di Casoria. "Un personaggio che ha rivolto dal palco del quartiere palermitano Kalsa un bacione a Gino Abbate, detto Ginu u' mitra, detenuto e referente di Cosa Nostra"

Raffaello Migliaccio

Esplode la polemica a Serino, nell'avellinese, alla vigilia della notte bianca. Guest star della serata è Raffaele Migliaccio, Raffaello, neomelodico di Casoria. Il Circolo Berlinguer e i consiglieri del Pd chiedono all’assessore Pelosi di annullare la presenza dell’artista ritenuta imbarazzante.

Il motivo? Raffaello è finito nei giorni scorsi sotto i riflettori per avere rivolto dal palco del quartiere Kalsa, a Palermo, "un bacione a Gino Abbate" detto Ginu u’ mitra, detenuto e referente di Cosa Nostra del quartiere.

Ma al momento l'organizzatore dell'evento risponde picche, motivando la conferma con la necessità di evitare il pagamento di penali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento