CasoriaToday

Ferito per rapina: ma nessuna prova conferma l'avvenimento

La vittima è un 34enne di Quagliano già noto alle forze dell'ordine. Lui dichiara che è stato colpito da due uomini su un motorino, ma nessuna traccia lo conferma

Volevano rubargli il motorino, ma ha reagito e per questo è stato ferito alla gamba e al braccio con colpi di arma da fuoco. Questo è stato quanto raccontato ai carabinieri dalla vittima, un 34 enne di Quagliano, già noto alle forze dell'ordine.

Secondo le sue testimonianze, l'uomo stava percorrendo con il motorino via Formicola, a Casoria. Ad un certo punto è stato aggredito da due giovani in sella ad uno scooter, entrambi con casco integrale ed armati di pistola. Nel corso di un sopralluogo effettuato dai carabinieri sul luogo indicato dalla vittima, non è stata trovata nessuna traccia che verificasse quanto successo. Altra anomalia, riguarda il motorino della vittima, che non è stato ancora ritrovato, nonostante il 34enne abbia raccontato che non era stato portato via dai rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento