CasoriaToday

Oliviero Beha rapinato a Casoria: "Mi hanno puntato la pistola contro"

Il racconto del giornalista sul Fatto quotidiano: "Mi affianca uno scooterone con sopra due con il casco. Mi intimano "dammi l'orologio" e uno di loro mi batte sul vetro con la rivoltella"

Oliviero Beha © Tm NewsInfophoto

Brutta avventura per Oliviero Beha rapinato lunedì a Casoria. Ecco il racconto del giornalista sul Fatto quotidiano. "Ero al volante, con un amico a bordo, all'uscita dell'autostrada Roma-Napoli. Nell'hinterland verso Casoria, fino a ieri a me nota solo per il compleanno di Noemi Letizia , si crea un intricatissimo nodo di traffico alla confluenza di più strade. Siamo fermi. Il mio finestrino è aperto di due dita, ma ho il braccio sinistro appoggiato e visibile un orologio al polso. Mi affianca uno scooterone con sopra due con il casco. Mi intimano: "dammi l'orologio" e uno di loro mi batte sul vetro con la rivoltella. Cerca di infilare la canna della pistola nello spazio sopra il vetro, urlando “ti ammazzo”. Apro lo sportello, non glielo do, mi punta la rivoltella, mi tolgo l'orologio e lo butto a terra, nell'abitacolo".

Solidarietà dagli altri automobilisti. "Uno ha anche preso la targa dello scooter per darmi una mano e non rimanere inerte nell’illegalità e nell'insicurezza. Voglio dire a uno come De Laurentiis che quando rapinarono la moglie di Cavani, disse "se uno va per una città come questa con orologi di valore...se la va a cercare", che è esattamente il contrario. La rapina non sostituisce il lavoro che non c'è, la cinica razionalizzazione dei De Laurentiis completa invece colpevolmente un disfacimento mentale cui in tanti, per fortuna, oppongono resistenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento