CasoriaToday

Gomorra, la serie dell'anno approda al cinema

In quattro serate, a partire dal 22 settembre, i cinema del gruppo Uci proietteranno la storia dei clan Conte e Savastano

Gomorra, la serie

La serie tv di culto Gomorra arriva al cinema: le sale del circuito Uci proietteranno infatti tutti gli episodi – quattro appuntamenti da tre puntate l'uno – ogni lunedì a partire dal 22 settembre.

In provincia di Napoli la sala interessata è quella dell'Uci di Casoria: il prezzo del biglietto è di 8 euro a serata, è può essere acquistato direttamente al botteghino oppure tramite internet o con l'app Ios ed Android di Uci Cinemas, nonché attraverso “Michela”, una live chat di Facebook.

Gli appuntamenti con la storia del clan Conte e Savastano sono quindi fissati per il 22 settembre (episodi 1,2, e 3), 29 settembre (episodi 4, 5 e 6), 6 ottobre (episodi 7, 8, e 9) ed infine 13 ottobre (episodi 10, 11 e 12).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gomorra, diretta da Stefano Solline, Francesca Comecini e Claudio Cupellini, è prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in collaborazione con La7, nonché distribuita da The Space Movies e Universal Pictures Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Torna su
NapoliToday è in caricamento