CasoriaToday

Lei sta usando lo smartphone, la babygang glielo scippa: fermati

I carabinieri hanno assistito alla scena e sono prontamente intervenuti. Bloccati tre giovanissimi tra i 20 ed i 17 anni, tutti già noti alle forze dell'ordine

Smartphone

Si sono avvicinati ad una 19enne, e le hanno strappato lo smartphone di mano per scappare immediatamente via: i carabinieri però li hanno notati, inseguiti e bloccati.

Si tratta di tre giovani già noti alle forze dell'ordine, uno di 20 e due di 17 anni: il primo è stato arrestato per furto con strappo, denunciati invece i due minorenni. L'episodio è avvenuto ieri, a Casoria, in via Cesare Battisti.

Il 20enne, perquisito, aveva con sé lo smartphone rubato ed un coltello, Mentre questi è stato condotto ai domiciliari dove attenderà il processo per direttissima, un 17enne è stato accompagnato al centro d'accoglienza per minori dei Colli Aminei, e l'altro affidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento