CasoriaToday

Pizzo, arrestato esponente del clan Moccia

Avrebbe provato ad estorcere 100mila euro ad un imprenditore di Arzano. L'arresto è avvenuto a Casoria

Carabinieri

I carabinieri hanno messo in manette a Casoria un uomo di 31 anni: secondo gli investigatori della Dda l'arrestato, considerato appartenente al clan camorristico dei Moccia, sarebbe colpevole di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Il 13 aprile del 2010, l'uomo avrebbe tentato di estorcere 100mila euro ad un imprenditore di Arzano. L'arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento