CasoriaToday

Camorra, arsenale scoperto in un garage

Sessanta tra pistole, fucili, mitra, e bombe a mano, sono state ritrovate dagli agenti in un garage di Casoria. L'arsenale, probabilmente dei clan era nascosto in un'intercapedine ricavata tra le mura

Armi

La polizia ha scoperto e sequestrato un arsenale della camorra a Casoria. Le armi, sessanta tra pistole, fucili, mitra, bombe a mano e munizioni, erano nascoste in un'intercapedine ricavata in un garage condominiale di un parco popolare.

La scoperta è avvenuta nel corso di un'operazione "alto impatto". Durante il sopralluogo nel garage i poliziotti hanno notato una cavità su uno dei muri: scavando con dei picconi si è arrivati al vano che nascondeva le armi, che si presume siano di clan camorristici locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento