CasoriaToday

Molesta la compagna di 27 anni, in manette

L'uomo, di Caivano, la picchiava da tempo in preda alle droghe ed ai fumi dell'alcol. Verrà processato per direttissima

Violenza sulle donne

A Caivano i carabinieri hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 27enne. Allertati da una richiesta d’aiuto al 112, i militari sono intervenuti presso la sua abitazione e l'hanno bloccato poco dopo che – sotto l’effetto dell’alcol, aveva aggredito con calci e pugni la fidanzata 27enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in un paio di giorni, ha denunciato di esser stata quotidianamente vittima di episodi simili, dovuti anche all'uso di droghe fatto dall'uomo. Arrestato, è ora in attesa di processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento