CasoriaToday

Evade dai domiciliari per spacciare: arrestato

L'uomo, un 44enne residente nel Parco Verde di Caivano, era sottoposto alla misura restrittiva per associazione a delinquere, ricettazione e detenzione di droga a fini dello spaccio

Parco Verde

A Caivano i carabinieri hanno arrestato per evasione dai domiciliari e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 44enne del posto già noto alle forze dell'ordine, sottoposto alla misura restrittiva per associazione a delinquere, ricettazione e detenzione di droga a fini dello spaccio.

Nel corso di controlli nella zona del Parco Verde, i militari lo hanno sorpreso e bloccato all'esterno della sua abitazione. Perquisito, era in possesso di 60 dosi di crack (13 grammi), quattro confezioni di marijuana (5 grammi), e 210 euro in contanti ritenuti provento di attività illecita e sequestrati insieme alla droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In zona i carabinieri hanno trovato, nascosti tra le aiuole 48 stecchette di hashish (117 grammi), 51 confezioni di marijuana (60 grammi), e 2 coltelli da cucina presumibilmente usati per tagliare la droga. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Malore nel centro commerciale, muore il padre del cantante Gianni Fiorellino

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento