CasoriaToday

Evade dai domiciliari per spacciare: arrestato

L'uomo, un 44enne residente nel Parco Verde di Caivano, era sottoposto alla misura restrittiva per associazione a delinquere, ricettazione e detenzione di droga a fini dello spaccio

Parco Verde

A Caivano i carabinieri hanno arrestato per evasione dai domiciliari e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 44enne del posto già noto alle forze dell'ordine, sottoposto alla misura restrittiva per associazione a delinquere, ricettazione e detenzione di droga a fini dello spaccio.

Nel corso di controlli nella zona del Parco Verde, i militari lo hanno sorpreso e bloccato all'esterno della sua abitazione. Perquisito, era in possesso di 60 dosi di crack (13 grammi), quattro confezioni di marijuana (5 grammi), e 210 euro in contanti ritenuti provento di attività illecita e sequestrati insieme alla droga.

In zona i carabinieri hanno trovato, nascosti tra le aiuole 48 stecchette di hashish (117 grammi), 51 confezioni di marijuana (60 grammi), e 2 coltelli da cucina presumibilmente usati per tagliare la droga. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento