CasoriaToday

“Violentò una minorenne”: arrestata donna di 38 anni nel Parco Verde

Secondo gli inquirenti la violenza non è però collegabile all'episodio della morte della piccola Fortuna Loffredo. Nell'ambito della stessa indagine a dicembre avvenne un altro arresto

Parco Verde

Una donna di 38 anni, del Parco Verde di Caivano, è stata oggi arrestata per violenza sessuale. La sua vittima sarebbe stata una minorenne. L'indagine nei suoi riguardi fa parte del filone riguardante la morte della piccola Fortuna Loffredo, bambina scomparsa in circostanze ancora da chiarire.

Secondo gli inquirenti, la violenza non è però legata alla morte della bambina. Le indagini hanno permesso ai pm di delineare quadro indiziario ritenuto “grave”, a proposito di una violenza sessuale aggravata commessa intorno al dicembre 2014.

La stessa indagine aveva già portato, proprio nel dicembre dello scorso anno, la Procura di Napoli Nord ad emettere decreto di fermo a carico di un uomo poi messo in carcere per convalida del gip.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento