CasoriaToday

“Suo figlio ha ordinato questo pacco, paghi”: falso postino truffa un'anziana

L'uomo si è fatto consegnare 150 euro a fronte di una spedizione mai richiesta, peraltro dal valore di soli 10 euro. Un carabiniere libero dal servizio ha visto tutto e arrestato il truffatore

Carabinieri

Una truffa ai danni di un'anziana è stata sventata dai carabinieri di Arpino di Casoria, che hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 41enne del posto già noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato bloccato immediatamente dopo la truffa. Si era presentato a casa della signora e – raccontandole di dover consegnare un pacco al figlio – l’aveva convinta a pagare 150 euro. Il militare ha assistito alle fasi iniziali dell’incontro tra anziana e truffatore, questo da un negozio dove si era recato per acquisti personali.

Il carabiniere ha poi notato che l'uomo si stava allontanando con troppa fretta per una normale consegna, e la donna ha iniziato ad urlare dalla finestra chiedendo aiuto. A quel punto il militare, sebbene libero dal servizio, ha inseguito il truffatore e lo ha bloccato: ora è ai domiciliari in attesa di essere processato. Nel pacco, in realtà mai ordinato dal figlio della vittima, c'era una tastiera per pc dal valore di soli 10 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento