CasoriaToday

Sigarette, in manette contrabbandiere: nascondeva in casa 125 stecche

Le "bionde" erano nella sua abitazione, a Casoria. Si tratta di un 46enne incensurato adesso agli arresti domiciliari in attesa di processo

Sigarette di contrabbando

A Casoria i carabinieri hanno arrestato per contrabbando di sigarette un 46enne incensurato. Durante controlli, i militari hanno perquisito la sua abitazione: era in possesso di 125 stecche di sigarette di varie marche estere, tutte di contrabbando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre i tabacchi sono stati sequestrati, l’arrestato è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari. Starà lì in attesa di essere processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Torna su
NapoliToday è in caricamento