CasoriaToday

Sigarette, in manette contrabbandiere: nascondeva in casa 125 stecche

Le "bionde" erano nella sua abitazione, a Casoria. Si tratta di un 46enne incensurato adesso agli arresti domiciliari in attesa di processo

Sigarette di contrabbando

A Casoria i carabinieri hanno arrestato per contrabbando di sigarette un 46enne incensurato. Durante controlli, i militari hanno perquisito la sua abitazione: era in possesso di 125 stecche di sigarette di varie marche estere, tutte di contrabbando.

Mentre i tabacchi sono stati sequestrati, l’arrestato è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari. Starà lì in attesa di essere processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento