CasoriaToday

Tragedia al cimitero, una donna si uccide lanciandosi dall'edificio delle nicchie

La caduta, dal quarto piano, le è stata immediatamente fatale. Secondo la ricostruzione dei carabinieri la 43enne soffriva di crisi depressive

L'ingresso del cimitero

Una donna stamane si è uccisa nel cimitero di Arzano, lanciandosi dal quarto piano di un edificio che è destinato ad ospitare nicchie. Il salto nel vuoto le è stato fatale: è deceduta all'istante.

Si tratterebbe di una 43enne non sposata, secondo la ricostruzione dei militari andata al cimitero per visitare la tomba di sua madre.

A quanto è stato fin qui raccolto, la donna soffriva di crisi depressive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento