CasoriaToday

Topo d'appartamento in manette: aveva rubato oro e 7mila euro ad un pensionato

Furto e arresto sono avvenuti ad Arpino di Casoria. In manette un rumeno di 28 anni sul quale già pendeva un provvedimento di espulsione

Ladro appartamenti

Ad Arpino di Casoria i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato un 28enne rumeno domiciliato a Perugia e già noto alle forze dell'ordine.

È stato fermato su via Colasanto mentre fuggiva immediatamente dopo aver rubato dall'abitazione di un 84enne. Aveva con sé oggetti d’oro e 7mila e 400 euro in contanti, l'intera refurtiva, oltre che due cacciaviti, dei guanti, due cellulari ed una carta d'identità contraffatta.

Successive verifiche hanno accertato che l'uomo aveva a carico già un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale risalente allo scorso 9 gennaio. È stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento