CasoriaToday

Topo d'appartamento in manette: aveva rubato oro e 7mila euro ad un pensionato

Furto e arresto sono avvenuti ad Arpino di Casoria. In manette un rumeno di 28 anni sul quale già pendeva un provvedimento di espulsione

Ladro appartamenti

Ad Arpino di Casoria i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato un 28enne rumeno domiciliato a Perugia e già noto alle forze dell'ordine.

È stato fermato su via Colasanto mentre fuggiva immediatamente dopo aver rubato dall'abitazione di un 84enne. Aveva con sé oggetti d’oro e 7mila e 400 euro in contanti, l'intera refurtiva, oltre che due cacciaviti, dei guanti, due cellulari ed una carta d'identità contraffatta.

Successive verifiche hanno accertato che l'uomo aveva a carico già un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale risalente allo scorso 9 gennaio. È stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento